Gli auguri di Vadrucci: "Obiettivo 2021? Più Welfare, più insieme"

22/12/2020

Il Presidente guarda al futuro e plaude alle nomine di Granelli e Mamoli in Confartigianato

Il 2020 è stato l’anno più difficile per tutti, sia dal punto di vista sanitario che economico. Ci ha insegnato che c’è sempre più bisogno di Welfare, per sostenere imprese, famiglie, territori. “Un obiettivo che possiamo raggiungere solo insieme – è il saluto di fine anno del Presidente di WelFare Insieme Mario Domenico Vadrucci – con una collaborazione fattiva tra persone e Istituzioni. A proposito di collaborazione – sottolinea Vadrucci – voglio rivolgere un augurio particolare e un sentito ringraziamento ai Welfare Specialist e ai coordinatori di welfare che anche quest’anno, in condizioni difficili, sono riusciti a portare avanti piani e trattative per diffondere la cultura di Welfare con gli artigiani”.

E’ proprio l’asse che unisce WelFare Insieme e Confartigianato a rappresentare il punto di partenza per raggiungere a livello Nazionale l’obiettivo del Welfare di comunità. “In tal senso – conclude il Presidente Vadrucci – faccio le mie più sentite congratulazioni al neo-eletto Presidente di Confartigianato Marco Granelli e al nuovo Segretario Generale Vincenzo Mamoli. Insieme, parola chiave in questi mesi difficili, lavoreremo senza sosta per lo sviluppo e la valorizzazione del secondo Welfare, vero obiettivo di rilancio e prospettiva per il 2021”.

In primo piano

Carica altri articoli

WelFare Insieme S.r.l.
Impresa Sociale

Viale Vittorio Veneto n. 16/a, 20124 – Milano | tel. +39 02 49710883 | P.IVA 10464170967

Logo footer di Confartigianato: Persone - WelFare Insieme
2020-12-22T16:08:55+01:00
Torna in cima